---------------


----------------------

Novità 2019: ECUOSACCO

 
 
 
 
 
 



___________________________

 
 
_____________________________
ORDINANZA N. 47 DEL 15/11/2018




 
 
____________________________

 
 
 
 

COMUNE DI MACHERIO
 
 
CENTRALINO



PEC UFFICIALE
 

Solo per pratiche
 
UFFICIO ANAGRAFE - STATO CIVILE – ELETTORALE - CIMITERO
 
 
Al fine di rendere un miglior servizio ai cittadini l'ufficio anagrafe dedicherà la giornata del sabato mattina dalle
9,00 alle 11,00 per il rilascio delle carte d'identità elettroniche; nella stessa mattinata dalle 11,00 ore 12,00 per
gli altri servizi anagrafici.
 

______________________________________________________________

ATTENZIONE 
 
Orario apertura al pubblico piattaforma ecologica
 
 LUNEDI’ e GIOVEDI' 

dalle ore 14,00 alle ore 18,00  


SABATO

dalle ore 8,00 alle ore 14,00

____________________________


____________________________


____________________________




 
____________________________

____________________________
 

____________________

____________________________

____________________________


____________________________




____________________________
 
AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE, FINALIZZATO ALL’INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDEURA NEGOZIATA AI SENSI DELL’ART. 36 COMME 2 LETTERA B) DEL D.LGS. N° 50/2016 E S.M.I PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TECNICO ATTINENTE L’ARCHITETTURA E L’INGEGNERIA PER LA MESSA IN SICUREZZA DEI PLESSI SCOLASTICI ALLA NORMATIVA SISMICA E PREVENZIONE INCENDI


____________________________

MANIFESTAZIONE D’INTERESSE FINALIZZATO ALL’AFFIDAMENTO DELL’ INCARICO PROFESSIONALE PER IL RINNOVO DEL CERTIFICATO DI PREVENZIONE INCENDI DEL PLESSO SCOLASTICO SECONDARIA “G. LEOPARDI” DI VIALE REGINA MARGHERITA A MACHERIO (MB)




________________________________


 
 
 
 
____________________________
 


 
______________________
 

______________________
 
 
 
 ordinanza nr. 28 sul piano nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari

_____________________
 
  
 
 
 
 
Linee Guida AMIANTO

 
lineeguidaamianto.png 
 
Che cosa è l'amianto: L’AMIANTO O ASBESTO è un minerale naturale molto utilizzato in passato nelle costruzioni per coperture di tetti, controsoffitti, tubazioni e guarnizione di caldaie. Quando i manufatti iniziano a deteriorarsi le fibre minerali che lo costituiscono possono disperdersi nell’ambiente.

Cosa provoca: i rischi per la salute dovuti all'uso dell'amianto derivano dal possibile rilascio di fibre microscopiche dai materiali all'ambiente. Queste fibre disperse in aria possono essere inalate dall'uomo e le malattie che ne conseguono sono pertanto associate all'apparato respiratorio. L'amianto è stato riconosciuto come un cancerogeno certo per l'essere umano.
 
Come intervenire: I proprietari di immobili e/o i responsabili di attività quali amministratori di condominio o datori di lavoro, gestori di locali aperti al pubblico, devono verificare la presenza di amianto e hanno l’obbligo di:
 
  1. notificare la sua presenza al Comune ed alla Azienda Sanitaria compilando il modulo  in distribuzione presso gli sportelli del Comune (vedi modulo)
  2. provvedere ad effettuare la valutazione delle condizioni dei materiali contenenti amianto attraverso la compilazione dell’allegato A alla Delibera di Giunta Regionale  n. 13237 del 18.11.2008 (vedi delibera ed allegato)
  3. restituire, debitamente compilati, i moduli suddetti alla sede del comune  che penserà alla trasmissione alle sedi di A.S.L. e A.R.P.A.
 
In presenza di strutture per le quali si evidenzi la necessità di bonifica si interverrà, a seconda dello stato conservativo procedendo  a:
  • rimozione. L’amianto viene asportato previa notifica o piano di lavoro alla A.S.L. e pratica edilizia al Comune;
  • incapsulamento. L’amianto viene trattato con prodotti penetranti e ricoprenti che impediscono la dispersione di fibre. Piano di lavoro alla A.S.L. e comunicazione al Comune.
  • confinamento. L’amianto viene separato fisicamente dai locali abitativi mediante barriere a tenuta. Piano di lavoro alla A.S.L. Pratica edilizia se prevista la posa di un manto di sovra copertura.
 
Tutti gli interventi devono essere svolti nel rispetto di una serie di rigorose procedure tecniche atte a salvaguardare i lavoratori che esercitano la bonifica e nella prevenzione e tutela della salute del cittadino.
                                                               
Sanzioni: Con la L.R. n. 14 del 31 luglio 2012 sono state introdotte sanzioni a carico di chi non notifica alla A.S.L. ed al Comune  la presenza di amianto o di materiali contenenti amianto negli edifici. Le sanzioni saranno operative da febbraio 2013 con un minimo di 100 ad un massimo di 1.500 euro.  
 
Contributi ed agevolazioni:   Gli interventi di bonifica sull’amianto possono fruire delle agevolazioni fiscali previste per le ristrutturazioni. Nel periodo di imposta 2013 è possibile fruire della detrazione del 50% sulle spese sostenute fino al 31 dicembre 2013. Con la Legge Regionale n. 14/2012 “piano casa” la Regione Lombardia ha di recente disciplinato la conversione di coperture in cemento amianto prevedendo agevolazioni sia per la riconversione di coperture delle abitazioni e sia per la rimozione completa di coperture di edifici produttivi, prevedendo per queste un bonus incrementativo del 10% della superficie di copertura. 

Per informazioni riguardanti l'argomento rivolgersi allo sportello per l'edilizia, nei giorni di mercoledì e venerdì mattino chiedendo del geometra Fortunini oppure dell'architetto Dozio.
 

Linee-guida
Vedi   Ordinamento per   Ordina  
Nome Data Autore Dimensione DL's Valutazione Scarica
Modulo di valutazione AMIANTO 28 nov : 14:53 44,61 kb 322 Non valutato
Notifica di presenza amianto 13 dic : 15:05 184,03 kb 648 Non valutato
Protocollo di valutazione 28 nov : 14:54 1,46 Mb 1510 Non valutato
2480 download(s) da 3 files



Ultime notizie


LINKS UTILI

 
MAPPATURA ACUSTICA STRADE PROVINCIALI Monza e Brianza

download.jpg
 
 
 
Meteo
Associazioni
Associazione amici dei randagi a Macherio

Associazione amici dei randagi a Macherio

Via Guido Visconti di Modrone, 39 - 20846 Macherio (MB)
Tel. 039/207561 - Fax 039/20756230
P.I.v.a. 00702660960 - C.F. 01039700156

e107 Italian Team © 2013
Termini d'uso del GNU sotto licenza GPL.

Powered by BJservice di Bandini Jacopo
Render time:0.1717sec0.0243di queries.queries DB33. Memoria in uso:2,311kb