Messaggio del Sindaco del 13 Marzo - Comune di Macherio (MB)

archivio notizie - Comune di Macherio (MB)

Messaggio del Sindaco del 13 Marzo

 

Care concittadine e cari concittadini,

scrivo ad ognuno di voi per invitarvi a riflettere sul fatto che, in questa emergenza, l’unica cosa che veramente conta è sconfiggere il virus. E  questo vale aldilà di conoscere il numero aggiornato quotidianamente per persone positive al CORONAVIRUS sul nostro territorio.

La sconfitta del virus potrà avvenire solo se saremo capaci di essere tutti cittadini coscienziosi che sanno rispettare, senza se senza ma, ogni regola che ci viene imposta dalle autorità competenti, l’Autorità Sanitaria di Monza (ATS) compresa, senza lasciarci prendere dallo sconforto o dal diffondere notizie non veritiere e certe.

Vi scrivo per mettervi a conoscenza di un aspetto importante che potrà sicuramente contribuire a tranquillizzarvi. Ho avuto personale conferma da ATS che ogni singolo caso di persona positiva al CORONAVIRUS viene preso in carico da ATS e che vengono attivate specifiche, urgenti misure restrittive per la persona stessa e per la cerchia di coloro che ATS ritiene giusto verificare.

Misure che vanno dall’isolamento forzato, al ricovero presso una struttura ospedaliera, tutte finalizzate alla salute delle persone e ad evitare di propagare il virus.

Per ogni singolo caso ATS definisce un protocollo ed una misura restrittiva specifici che tengono conto del soggetto, del luogo dove abita, del lavoro che svolge e delle frequentazioni.

ATS sta facendo un lavoro immenso che dobbiamo sostenere per arrivare a sconfiggere il virus.

Come?  Dobbiamo:

  1. Seguire alla lettera senza indugio le indicazioni che si dovessero ricevere da ATS;
  2. Fidarci della competenza e della professionalità del personale ATS oltre che delle misure restrittive che caso per caso vengono messe in atto per coloro che risultano positive al fine di tutelare anche gli altri. Solo ATS è in grado di fornire le procedure necessarie da seguire;
  3. In caso di bisogno contattare i medici di base e seguire le loro indicazioni.

Anche il Comune sta facendo la sua parte. A tal proposito vorrei rassicurarvi del fatto che stiamo mettendo in atto le disposizioni, di nostra competenza, previste dai Decreti emanati dal Governo e che attiveremo anche tutte le eventuali azioni che ATS, di volta in volta dovesse chiederci di attuare.

Utilizzeremo tutti i poteri che ci sono stati conferiti per farli rispettare perchè in gioco c’è la salute pubblica.

Resta comunque il messaggio fondamentale da seguire: RESTIAMO A CASA E SEGUIAMO LE INDICAZIONI CHE CI VENGONO DATE.

Oggi più che mai, lo spirito di appartenenza e di senso civico ci devono guidare ad osservare le regole.

È faticoso? Sì, ma salva la vita.

 

                                                           Il vostro Sindaco

                                                           Mariarosa Redaelli


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (128 valutazioni)