DOPO DI NOI - Comune di Macherio (MB)

archivio notizie - Comune di Macherio (MB)

DOPO DI NOI

 

E’ aperto l’Avviso pubblico per la realizzazione degli interventi a favore di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare – DOPO DI NOI – D.G.R. 275/2023.

Si tratta di un percorso diaffrancamento” dalla famiglia d’origine per le persone con disabilità attraverso la realizzazione di interventi di carattere infrastrutturale e gestionale a favore delle persone con disabilità tra i 18 e i 64 anni di età.

Scadenza: il contributo sarà riconosciuto fino ad esaurimento del budget complessivamente disponibile per le diverse tipologie di sostegni.

Le Azioni e interventi finanziabili di natura infrastrutturale sono finalizzate a:

  • contribuire ai costi della locazione e spese condominiali
  • sostenere spese interventi di adeguamenti per la fruibilità dell’ambiente domestico (domotica), riattamento degli alloggi e per la messa a norma degli impianti, la telesorveglianza o teleassistenza

Le Azioni e interventi finanziabili di natura gestionale sono finalizzate a:

  •  favorire l’autonomia e una migliore gestione della vita quotidiana
  • promuovere percorsi di accompagnamento per l’uscita dal nucleo familiare di origine
  • sostenere interventi di domiciliarità presso soluzioni alloggiative che si configurano come Gruppi appartamento o Cohousing/housing

Per poter partecipare al bando è necessario essere in possesso di tutti Requisiti richiesti:

 

  • essere residenti nei Comuni afferenti all’Ambito Territoriale di Carate Brianza;
  • essere Persone con disabilità grave non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità -a i sensi dell’art. 3 comma 3 della Legge n. 104/1992, accertata nelle modalità indicate dall’art. 4 della medesima legge; 
  • di norma maggiorenni, di età compresa tra i 18 e i 64 anni, con priorità a cluster specifici a seconda del tipo di sostegno.
  • prive del sostegno familiare in quanto: - Mancanti di entrambi i genitori; - I genitori non sono in grado di fornire l’adeguato sostegno genitoriale;
  • Possono accedervi anche persone con disabilità grave, per le quali sono comunque accertate, tramite la valutazione multidimensionale, le esigenze progettuali della persona in particolare dell’abitare al di fuori della famiglia di origine e l'idoneità agli interventi definiti nei punti seguenti: in possesso di risorse economiche e/o con genitori ancora in grado di garantire il sostegno genitoriale; già inserite in strutture residenziali per le quali emerga una necessità di rivalutazione delle condizioni abitative (percorso di deistituzionalizzazione).

 

Per accedere agli atti relativi alle procedure o per avere ulteriori informazioni è possibile consultare il sito https://www.ambitocaratebrianza.it/servizi/bandi/bandi_fase02.aspx?ID=2385 oppure contattare l’Ufficio di Piano dal lunedì al venerdì h. 9.30/12.30 al n. di telefono 039.2201093.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (296 valutazioni)